giovedì 15 dicembre 2011

Melanzane al funghetto della Socia (PV)

quando qualcuno mi chiede di pubblicare le sue ricette sul blog, per me è davvero un gran onore.
Questa volta la mia felicità è moltiplicata, visto che la special guest che mi ha fornito questa deliziosa ricetta è la mia cara amica-Socia di torte.
E visto che di lei e del suo mestolo mi fido più che del mio, ecco che lascio a lei le parole.
Queste melanzane al funghetto sono "buonissime, semplici, veloci e non hanno nulla da invidiare a quelle fritte e unte non dukan. Volendo, oltre che come contorno, si possono usare anche come sugo per la pasta (Dukan, obviously). Se poi insieme all’aglio ci si aggiunge cipolla liofilizzata e a fine cottura capperi e un cucchiaio di aceto con due gocce di tic (da far evaporare in pentola) il piatto si trasforma in una ottima caponata".

Passiamo alla ricetta. Ingredienti (per 4/6 persone).
• Melanzane grigliate (anche surgelate) 450 gr
• Polpa di pomodoro 400 gr
• Aglio (anche liofilizzato, migliore di quello essiccato)
• Origano
• Olio extra vergine di oliva (facoltativo, un cucchiaino)

“Sporcare” il fondo di una pentola antiaderente con pochissimo olio extravergine di oliva (togliere l’eccesso con uno scottex), aggiungere uno spicchio ( o un cucchiaino di granelli se usate l’aglio liofilizzato) di aglio e lasciare colorare per un minuto. Si può però anche evitare del tutto l’olio e mettere l’aglio nella pentola insieme a poca acqua per un minuto. Nel frattempo tagliare a quadretti le melanzane grigliate. Mettere le melanzane in pentola e lasciare “soffriggere” un paio di minuti. Aggiungere il pomodoro e mezza lattina di acqua. Portare a cottura (10-15 minuti) fino a far consumare tutta l’acqua (volendo prolungare la cottura, aggiungere un po’ d’acqua). A fine cottura aggiungere una generosa manciata di origano e mescolare. Normalmente non aggiungo sale perché le melanzane sono già saporite, ma va a gusti.
Servire questo piatto che si mangia anche con gli occhi!!!




e questa volta, in due, annunciamo Dukan & Mangiato

3 commenti:

LauraMCT ha detto...

Socia di torte, socia di dieta, socia di figli piccoli e di tante altre cose;-) Felice di aver contribuito e delle tue parole. Tu sai che non sono pro pubblicità (nel senso di rendere pubblico!) del mio essere dukaniana, ma per te, e solo per te, ho fatto un'eccezione;-) Baci,
Laura-MammaCheTorte;-)

Sballi ha detto...

cara socia...hai dimenticato una caratteristica fondamentale: socia di neurone!!!!! Quel poveretto che scorrazza avanti e indietro per km ;)

LauraMammaCheTorte ha detto...

per forza che l'ho dimenticato...era lì da te;-)